Quanti pannolini servono al giorno? - Judes Family Vai direttamente ai contenuti
Prova i pannolini di stoffa per 100 giorni senza rischi - Consegna gratuita per ordini superiori a € 80 Prova i pannolini di stoffa per 100 giorni senza rischi - Consegna gratuita per ordini superiori a € 80
Cerca
Carrello
Prodotto Empty Cart Prezzo Qtà Product image
  • :

Subtotale:
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
Visualizza carrello
Il tuo carrello è vuoto

Quanti pannolini servono al giorno? Scopri qui la risposta!

Judes Stoffwindeln Stapel Überhosen auf Tisch

 

Come genitori novizi, vi abituerete rapidamente a cambiare i pannolini. Ma quanti pannolini ha bisogno un neonato? E quanto spesso dovresti cambiarli? In questo articolo, affronterò queste domande per aiutarti a capire meglio cosa ti aspetta nelle prime settimane e mesi con il tuo nuovo arrivato.

Quanti pannolini al giorno necessitano i bebè?

In media, i neonati necessitano di 8-10 pannolini al giorno. Questo significa che dovrai cambiare i pannolini del tuo neonato 8-10 volte nel corso di 24 ore. Naturalmente, ogni bambino è diverso e alcuni potrebbero aver bisogno di essere cambiati più frequentemente o meno spesso rispetto ad altri. È anche importante sapere che questo numero aumenta man mano che il tuo bambino cresce e inizia a mangiare cibi solidi. Con l'età, però, il numero diminuisce.

Quanto spesso un bambino ha movimenti intestinali?

Innanzitutto, i neonati espellono il meconio (la prima feci). Questo movimento intestinale varia da un colore verdastro a nero. Dopo, il movimento intestinale del tuo bambino (sano) tende ad essere di colore giallastro o ocra.

La frequenza delle evacuazioni varia da bambino a bambino. Qui dipende anche dal tipo di alimentazione del bambino. È alimentato esclusivamente al seno o riceve il biberon? Per i neonati allattati al seno c'è la regola generale "Cinque volte al giorno o una volta ogni cinque giorni!". Mia figlia, che era allattata completamente al seno, a volte non ha avuto movimenti intestinali per 10 giorni (secondo la pediatra non è preoccupante). Una volta che il bambino inizia con gli alimenti complementari, cambiano il colore, la consistenza e anche la frequenza delle evacuazioni.

Quante volte al giorno il tuo bambino avrà bisogno di pannolini (con feci) non può essere predetto con certezza da nessuno.

Quante volte al giorno i bebè hanno il pannolino bagnato?

Il tuo neonato dovrebbe urinare per la prima volta entro le prime 24 ore di vita. Prima dell'inizio dell'allattamento al seno, ci sono meno pannolini bagnati. Successivamente, si parla di circa 7 pannolini bagnati al giorno (vedi qui). Si considera un pannolino bagnato quando contiene circa 6 cucchiai di liquido.

Il bebè di Judes vuole leggere
Foto di @isabelplett

Quante volte si cambiano i pannolini ai bebè nella prima settimana?

Nella prima settimana di vita del tuo bambino, puoi aspettarti di avere bisogno di circa 60 pannolini: solo contando i pannolini bagnati, che sono circa 7 al giorno, arrivi a circa 50 pannolini in una settimana. A questi si aggiungono i pannolini sporchi di feci. Questo numero diminuirà gradualmente man mano che il tuo bambino produrrà meno rifiuti e man mano che si allungheranno i tempi tra un cambio e l'altro. Dire esattamente quando il numero dei pannolini inizierà a diminuire è difficile, poiché varia da bambino a bambino e dipende anche dalla dieta del bambino. Intorno ai 6 mesi, i bambini generalmente richiedono solo circa 5 pannolini al giorno.

 

Quanto spesso si dovrebbero cambiare i pannolini di un bebè?

Idealmente, dovresti cambiare il pannolino del tuo bambino ogni 2-3 ore o all'occorrenza. Questo vale sia per i pannolini usa e getta che per i pannolini di stoffa. Questa pratica aiuta a prevenire la dermatite da pannolino e assicura che il tuo bambino si senta a proprio agio. È tuttavia importante essere attenti ai segnali del tuo bambino e cambiare il pannolino più frequentemente se sembra a disagio o se produce più rifiuti del solito.

Quanto spesso va cambiato il pannolino se il bambino è malato?

Quando il tuo piccolo si ammala, naturalmente può verificarsi un cambiamento nella sua eliminazione. In caso di diarrea, ad esempio, dovrai cambiare il pannolino del tuo bambino molto più frequentemente. Potrebbe anche essere necessario che il tuo bambino beva più liquidi e perciò produca più pannolini bagnati. Questo fa aumentare l'utilizzo di pannolini. L'ideale è provare a prestare attenzione ai segni che dà il tuo bambino.

Segnali che indicano il bisogno di cambiare il pannolino del tuo bambino

Ci sono diversi segnali che possono indicarti quando è il momento di cambiare il pannolino del tuo bambino. Questi includono:

  • il tuo bambino è inquieto o piange

  • il pannolino del tuo bambino è bagnato

  • il pannolino del tuo bambino odora di feci

  • il tuo bambino emette determinati suoni o parole prima di sporcarlo

  • la gestualità e le espressioni facciali del tuo bambino, come il contatto visivo, il lamentarsi, lo stirarsi o il spingere

Inoltre, molti bambini effettuano le loro evacuazioni in momenti specifici che tendono a ripetersi (ad esempio dopo l'allattamento o il sonno). Se rilevi uno o più di questi segnali, è il momento di cambiare il pannolino del tuo bambino. Come genitori, spesso si riconosce un modello nei tempi di evacuazione dei neonati dopo breve tempo. Questi schemi possono cambiare col passare del tempo, ma possono essere ancora riconosciuti e presi in considerazione.

 Judes Baby cambio pannolino su coperta morbida

Come si usa una pannolino di stoffa Judes - una guida

L'obiettivo di Judes è quello di essere il pannolino di stoffa più semplice al mondo. Crediamo che Judes Family ci sia riuscita in modo eccellente (vedi qui). I pannolini Judes non rientrano nei soliti pregiudizi sui pannolini di stoffa. Offrono vantaggi per la salute del tuo bambino e si distinguono per la loro sostenibilità.
Un numero crescente di genitori sceglie di usare i pannolini di stoffa Judes per i propri figli. Pertanto, la nostra guida si basa sui pannolini di stoffa Judes.

Il cambio del pannolino di un neonato può sembrare intimidatorio all'inizio, ma in realtà è molto semplice. Ecco i passi da seguire:

  • Prepara tutto ciò che ti serve, inclusi un pannolino pulito, salviette, e un fasciatoio o un asciugamano.

  • Adagia il tuo bambino supino sul fasciatoio o sull'asciugamano.

  • Apri il pannolino usato e rimuovilo dal tuo bambino.

  • Le feci possono essere smaltite facilmente con l'ausilio dei Judes Poo Papers.
    (Le feci da latte materno non richiedono il Poo Paper, in quanto sono solubili in acqua e possono essere facilmente lavate via).

  • Il pannolino interno usato va messo nel sacchetto per pannolini e il sovrappannolino (se pulito) può essere appeso ad asciugare.

  • Pulisci il sederino del tuo bambino con acqua calda e con i Judes Washcloths o un panno umido.

  • Metti sotto il bambino il pannolino interno pulito e chiudi il velcro. (Se necessario metti prima un Poo Paper)

  • Metti ora un sovrappannolino pulito sotto il bambino e chiudi anche questo con il velcro.

  • I pannolini usati finiscono nel sacchetto pannolini di Judes, che, una volta pieno, può essere messo in lavatrice con i pannolini.

Judes sovrappannolino e pannolino interno nelle mani

Qual è il tipo di pannolino più adatto per un bambino?

Ci sono molti tipi diversi di pannolini sul mercato. Alla fine, sei tu o siete voi come genitori a decidere quale tipo di pannolini utilizzare. Posso però aiutarvi nella decisione condividendo delle informazioni utili.

Ti consiglio anche di leggere i nostri articoli sulla sostenibilità dei pannolini di stoffa rispetto ai pannolini monouso e sui benefici per la salute dei pannolini di stoffa per aiutarti a fare la tua scelta.

Pannolini monouso

I pannolini monouso tradizionali sono composti prevalentemente da plastica. Contengono un nucleo chimico (superassorbente) che dovrebbe mantenere il pannolino sempre asciutto. Un elenco degli ingredienti si trova presso l'Ufficio Federale dell'Ambiente.

I pannolini monouso vanno smaltiti nei rifiuti residui. Solo nell'UE si stima che ogni anno vengano utilizzati circa 33 miliardi di pannolini monouso, che generano circa 6,7 milioni di tonnellate di rifiuti all'anno, secondo il Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente.

Oltre alle preoccupazioni legate alla sostenibilità, i pannolini monouso sono anche piuttosto costosi. Puoi considerare una spesa di circa 2.995€ per 3 anni di uso dei pannolini. Puoi leggere su come sono arrivata a questa cifra qui.

Pannolini ecologici

A differenza dei pannolini monouso tradizionali, i pannolini ecologici sono composti in misura maggiore da materiali compostabili. Invece della plastica convenzionale si utilizza il bioplastica. Studi hanno però dimostrato che anche i bioplastici contengono sostanze chimiche, come accade con le plastiche tradizionali. Il nucleo assorbente della maggior parte dei pannolini ecologici è lo stesso superassorbente utilizzato nei pannolini monouso convenzionali.

Nonostante i contenuti parzialmente compostabili possano far pensare diversamente, anche i pannolini ecologici devono essere smaltiti esclusivamente nei rifiuti indifferenziati. Le quantità di rifiuti generate dall'uso di pannolini ecologici non cambiano purtroppo. Inoltre, i costi dei pannolini ecologici sono più elevati rispetto agli altri pannolini monouso.

Pannolini di stoffa

Esistono molti tipi diversi di pannolini di stoffa. Il loro vantaggio rispetto ai pannolini monouso è che sono fatti di materiali naturali. Nel nostro resoconto d'esperienza puoi leggere tutto sulle differenze tra Judes e altri sistemi di pannolini di stoffa. Qui ti parlerò solo dei pannolini Judes.

I pannolini Judes si prefiggono di essere i pannolini di stoffa più semplici al mondo. La startup vuole offrire con Judes un pannolino sostenibile che sia altrettanto facile da usare come i pannolini monouso. Sono composti da un sovrappannolino (in 100% poliestere riciclato) e un inserto interno (in cotone organico) che si indossano proprio come un pannolino monouso.

Per raccogliere e facilitare la rimozione delle feci del tuo bambino, Judes Family ha sviluppato il proprio Poo Paper (di carta). Dunque, le feci vengono eliminate con il Poo Paper allo stesso modo dei pannolini monouso. Per la notte, ti basta inserire una soletta booster nel pannolino e sarà efficace per tutta la notte. Per i "grandi pisciatori" (come era nel nostro caso), consigliamo di utilizzare due solette booster per la notte.

Con Judes acquisti solo 2 taglie e ti bastano dalla nascita fino a quando il bambino diventa autonomo nel controllo della vescica. I pannolini monouso offrono molte più misure, il che genera pannolini residui e quindi più rifiuti. I pannolini di stoffa sono senza dubbio più sostenibili e anche dal punto di vista economico sono da preferire ai pannolini monouso (come puoi leggere anche qui).

Pannolini di stoffa usati

Quando i pannolini di stoffa non vengono più utilizzati, i genitori spesso li rivendono. Tuttavia, quando si acquistano pannolini di seconda mano, è necessario fare particolare attenzione alla qualità.

Judes Baby carino in culla con maglioncino

Foto di @kerstinbrigitteposch

Conclusione

In media, utilizzerai circa 8-10 pannolini al giorno durante il primo anno e all'incirca 5-8 volte al giorno dopo il primo anno d'età, ma ciò dipende anche dalle esigenze individuali del bambino. La regola generale è: presta attenzione ai segnali del tuo bambino e cambia il pannolino ogni volta che è necessario.

È importante cambiare spesso i pannolini del tuo neonato per prevenire la dermatite da pannolino e assicurarti che il tuo bambino si senta a suo agio.

Domande Frequenti

Domanda: Il mio bambino sembra necessitare di cambi di pannolino più frequenti rispetto ad altri bambini che conosco. È normale?

Risposta: Ogni bambino è diverso, e alcuni hanno bisogno di cambiare il pannolino più spesso di altri. Se cambi il pannolino del tuo bambino ogni 2-3 ore e continua a piangere o lamentarsi, è normale che tu debba farlo più frequentemente.

Domanda: Al momento, mio figlio ha la pelle arrossata sul fondoschiena. A cosa può essere dovuto?

Risposta: L'arrossamento nell'area del pannolino può avere varie cause. Alcuni motivi possono essere la spuntatura dei denti o l'introduzione di alimenti complementari. Se il tuo bimbo ha intolleranze, la sua pelle reagirà, che sia a determinati alimenti o a detersivi. Molti bambini reagiscono agli ingredienti dei pannolini monouso, come puoi leggere anche qui. Ulteriori ragioni per un rossore sul fondo potrebbero essere l'indossare il pannolino per troppo tempo o la dermatite da pannolino. Puoi trovare un articolo dettagliato sulla dermatite da pannolino qui.

Consigli per neo-genitori

  • Assicurati di avere tutto il necessario per cambiare il pannolino a portata di mano prima di iniziare. Questo include un pannolino pulito, salviette umide e un fasciatoio o un asciugamano. Qui trovi 8 consigli per l'attrezzatura perfetta del fasciatoio.

  • Presta attenzione ai segnali del tuo bambino e cambia il pannolino ogni volta che è necessario, anche se ciò significa farlo più spesso della media.

  • Conserva i pannolini di stoffa Judes usati nel sacchetto per pannolini fino a che non vengono lavati.

  • Le macchie di latte materno possono essere rimosse esponendo il capo al sole.

Come sono stati i tuoi primi giorni con il bambino? Raccontacelo nei commenti.

Troverai altri consigli anche sul nostro account Instagram.

 

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito web.